Memo per scrivere bene un articolo

Memo per scrivere bene un articolo

Scrivere un articolo per il web è profondamente diverso dal scriverlo per la carta stampata, ecco perchè ho pensato di raccogliere alcuni appunti e suggerimenti che ho trovato online come memorandum per le mie prossime produzioni.

Spero questi consigli siano utili anche a te e se utilizzi degli altri accorgimenti per favore, inseriscili nei commenti così da aiutarmi a completare questo moderno vademecum.

Cura la formattazione

Cura la formattazione, utilizza la giusta nomenclatura per ogni elemento, titolo, paragrafo, link, immagine. Fornisci tutte le informazioni che ti vengono richieste, alt e titolo nelle immagini e nei link. In questo modo anche le tue immagini verranno indicizzate correttamente.

Utilizza gli elenchi puntati per:

  • comunicare al lettore una serie di step
  • dividere concetti difficili o troppo lunghi
  • elencare gli oggetti necessari per un tutorial
  • altre cose che ti vengono in mente

Scrivi di temi specifici

Scrivi articoli specifici che rispondano a reali necessità. Per usufruire dei benefici della coda lunga devi affrontare temi particolari che non vengono coperti dalle casistiche generiche.

Fornisci consigli pratici

Chi è arrivato sulla tua pagina sta molto probabilmente cercando una soluzione, se non sei in grado di fornirla inserisci almeno il link dove trovarla o spiega il problema nel dettaglio così che qualcuno possa fornirti la soluzione nei commenti.

Il tuo articolo deve comunicare un’informazione utile o un concetto ben argomentato, il lettore deve concludere la lettura sentendosi un po’ arricchito.

Utilizza la piramide inversa

Prima quello che vuoi dire e di seguito la spiegazione di quello che hai detto.

Il tempo medio per determinare se una pagina è di interesse è circa 3 secondi, in questo lasso di tempo devi riuscire a fornire le informazioni fondamentali a chi le cerca in modo da convincerlo nel proseguire la lettura della tua pagina.

piramide inversa 

Critica e usa la testa

Wikipedia esiste già e siamo tutti capaci di consultarla, quando scrivi un articolo non limitarti a riportare delle nozioni ma spiega  perchè queste sono importanti in relazione al fine del tuo articolo.

Usa la testa, cerca le fonti e verifica quello che riporti sia che sia un’immagine, una foto, un video o un’infografica. Metti sempre un link alla pagina dell’autore dove trovare la risorsa originale, in questo modo il tuo articolo risulterà più autorevole agli occhi di chi legge e anche a quelli di chi indicizza la tua pagina (Google, Bing, Yahoo, Facebook…)

Specifiche tecniche

Struttura:

  • titolo
  • cappello introduttivo
  • immagine
  • titolo A
  • paragrafo A
  • titolo B
  • paragrafo B
  • titolo C
  • paragrafo C
  • …..
  • conclusione

Stili:

  • titolo principale in H1
  • introduzione in Paragraph o Normal test
  • titolo di ogni paragrafo in H2
  • paragrafo in Paragraph o Normal test
  • citazioni con fonte linkata
  • per paragrafi interni ad altri paragrafi utilizzare Heading H3

Lunghezza:

  • titolo max: 70 caratteri
  • introduzione: 2 paragrafi di 2 o 3 frasi ciascuno
  • paragrafo di testo:la lunghezza adeguata dipende dal tema che tratti, dal contesto in cui scrivi e dagli obiettivi comunicativi
468

Trackback/Pingback

  1. Come scrivere una efficace descrizione prodotto - conpanna - […] onestà, caratteristiche che tutti cercano nel proprio venditore ideale. Inoltre, utilizzando una buona formattazione potrai inserire tutte le informazioni …

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Share This

Share This

Share this post with your friends!

Share This

Share this post with your friends!